Archivi

Zanzaricida

La lotta adulticida deve essere fatta in modo mirato e in funzione di numerosi parametri quali: le specie di zanzare presenti, le condizioni atmosferiche e la tipologia del sito da bonificare. Ma ancora più importante si presume che gli incaricati della ditta che si è scelta spendano un po’ di tempo in sopralluoghi alla ricerca di focolai e nella informazione ai residenti.

QUALI SONO LE ZONE DI RIPRODUZIONE DELLE ZANZARE?

  • Acque ferme e stagnati, caditoie, tombini ecc.
  • Piccoli vasi anche temporaneamente contenenti acqua
  • Bottiglie e barattoli aperti
  • Vasi e sottovasi ripieni di acqua per circa una settimana di seguito
  • Abbeveratoi per animali
  • Grondaie vecchie e panciute
  • Contenitori per la raccolta temporanea dell’acqua nei giardini o comunque abbandonati
  • Tombini stradali con ristagno di acqua sul fondo
  • Copertoni abbandonati con acqua all’interno
  • Canali senza pesci (i pesci predano le larve di zanzara quando vengono in superficie per respirare)
  • Rive di canali con pesci ma coperte da fitti canneti lungo le sponde
    Vasche e fontane senza pesci in giardini